Lime Cheesecake

Che in casa nostra il cheesecake vada a ruba, questo ormai è appurato, ma non avevo così tanta fiducia a farlo con il lime…ma mi son dovuta ricredere! 

 
Gli ingredienti sono quelli del classico cheesecake senza cottura, che trovate qui, l’unica cosa è che al posto della bacca di vaniglia dovete metterci la scorza di 3 lime e far sciogliere i fogli di gelatina nel succo dei lime dentro un pentolino sul fuoco e poi amalgamare il tutto alla crema di philadelphia!

  
Questa volta ho voluto servirli dentro a dei barottolini ermetici da 0.125lt l’uno, me ne sono venuti circa otto, ma potete benissimo farla nello stampo a cerniera! 

Mi raccomando di farlo stare come minimo 4 ore in frigo!!!

  

Buon Appetito!!!!! 

Cream Cheese Brownies

La scusa del freddo fuori sta cominciando ad essere quasi veritiera, quindi ci chiudiamo in casa a preparare questi dolcetti moooolto dietetici 😉 !!!!!!!

 

Ingredienti per l’impasto:

  • 80gr di burro
  • 100gr di cioccolato fondente
  • 150gr di zucchero
  • 2 uova a temperatura ambiente
  • 70gr fi farina 0 (manitoba)
  • 1 cucchiaio di cacao
  • sale
  • 30gr di gocce di cioccolato

Ingrediente per la farcia:

  • 200gr di philadelphia
  • 1 tuorlo
  • 50gr di zucchero
  • 1/2 cucchiaio di succo di limone

Preriscaldare il forno a 165 gradi. 

Rivestire il fondo ed i bordi di uno stampo quadrato 20×20 e imburrarlo bene.

Sciogliere a bagnomaria i 100gr di cioccolato con il burro, tolto dal fuoco aggiungere lo zucchero, le uova una alla volta, sbattendo bene dopo ogni aggiunta. Unire la farina, il cacao, una presa di sale e le gocce di cioccolato. 

  

Adesso prepariamo la farcia, lavorare in una terrina il philadelphia, il tuorlo, lo zucchero ed il succo di limone finchè la crema non è liscia. 

  

Versare l’impasto al cioccolato nello stampo e sopra distribuire la crema al formaggio a cucchiaiate, passare un coltello nell’impasto a zig zag per l’effetto marmorizzato. 

   

  

Infornare i brownie per 45-55 minuti. 

Una volta cotto va lasciato raffreddare e solo dopo si puó tagliare a quadrotti. 

  

Vi auguro delle dolcissime domeniche, troppo fredde per uscire fuori di casa! 🙂
  

Cheesecake freddo

Adoro il Cheesecake, che sia cotto, non cotto, con il formaggio fresco, lo yogurt greco, la ricotta etc etc…con qualunque ingrediente lo facciate questo dolce è sublime. Noi lo adoriamo senza cottura e questa è la ricetta che uso io!

 
Ingredienti per uno stampo da 24cm:

  • 180gr di biscotti digestive (potete usare anche le marie)
  • 100gr di burro
  • 500gr di philadelphia 
  • 300ml di panna fresca
  • 120gr di zucchero a velo
  • 12gr di colla di pesce
  • 1 bacca di vaniglia

Prima di tutto vanno ridotti i biscotti in tanti piccoli pezzettini, potete frullarli, ma io preferisco metterli dentro un sacchetto e schiacciarli con un bicchiere, così i pezzi vengono un pó più grossolani e meno farinosi! Fondere il burro e unirlo ad i biscotti, mescolare bene e poi schiacciarli nello stampo con un cucchiaio per formare la base, mettere lo stampo nel frigo mentre si prepara la crema.

 

In una ciotola unire il philadelphia con 70gr di zucchero a velo e i semi della bacca di vaniglia, amalgamare fino a farla diventare una crema. 

  

Mettere ad ammorbidire la colla di pesce in un bicchiere di acqua fredda per almeno 10 minuti. Passati i dieci minuti strizzare la colla di pesce e farla sciogliere in un pentolino con due cucchiai di panna, una volta sciolta farla raffreddare e unirla al composto del philadelphia. 

In un’altra ciotola montare la panna con i restanti 50gr di zucchero a velo. 

Unire i due composti molto piano dal basso verso l’alto.  

 

Togliere lo stampo dal frigo e versarvi la crema, livellare con un cucchiaio. Far riposare il cheesecake per lo meno 6 ore in frigo prima di servire.

Decorare con i frutti di bosco freschi, ma se siete dei golosi anche la nutella ci sta benissimo!!!! 😉