Gnocchi di Patate

IMG_8519
Adoro solo gli gnocchi fatti in casa, quelli che compriamo al supermercato secondo me sono immangiabili, non si sciolgono in bocca, sono tutti uguali, perfetti….invece a me non ne viene due simili ed hanno le forme più disparate, ma è bello così!!!

Ingredienti:

  • 1kg di patate
  • 300gr farina 00
  • un pizzico di sale
  • un uovo

Per prima cosa dobbiamo mettere a lessare le patate, io ho usato delle semplicissime patate di pasta gialla, vanno lessate con tutta la buccia.


Prima di toglierle dall’acqua controllate che siano cotte provando ad infilzarle con un coltello, se la lama entra facilmente potete levarle. Adesso vanno pelate ancora calde, almeno la pelle viene via che è una bellezza (io l’ho pelate sotto l’acqua fredda corrente, altrimenti mi ustionavo le mani). 

Ho usato il robot da cucina per fare l’impasto, usando la frusta K, ho inserito prima l’uovo, la farina con un pizzico di sale e poi le patate schiacciate, ho azionato il robot a velocità media, è bastato pochissimo tempo per formare una palla.

Ho tolto il composto dalla planetaria e su un ripiano ben infarinato l’ho lavorato per pochissimo. Ricordatevi di infarinare infarinare e infarinare, il composto degli gnocchi si appiccica ovunque!!!

Adesso fate dei filoni di circa 2/3 cm e con un coltello affilato tagliate i vostri gnocchi.


Vanno sistemati in vassoi ben infarinati e distanti uno dall’altro.

Ho letto che si possono anche congelare, mettendoli nel freezer a vassoi, poi una volta congelati si possono trasferire nei sacchettini, quando si vogliono cuocere vanno buttati direttamente congelati nell’acqua mentre bolle, non credo siano buoni come fatti e mangiati, ma sicuramente parecchio comodi. (ma comunque sempre più buoni di quelli confezionati!!!!)

ThreeLovespoons